Quello che c’è di più profondo nell’essere umano è la pelle”.
Paul Valéry
LA PELLE RACCONTA DI NOI

Se abbiamo occhi per osservarla, parla del nostro stato di salute, è testimone del tempo che passa, comunica i nostri stati d’animo anche quando preferiremmo non svelarli a nessuno: rappresenta in poche parole la prima interfaccia tra noi e il mondo che ci circonda.

Sappiamo bene che ogni tipo di pelle richiede attenzioni speciali e che bastano piccoli gesti quotidiani per prendersene cura, ma sappiamo ancora meglio che la pelle non rimane uguale e si trasforma insieme alle stagioni della vita: ogni fase, quindi, merita gesti e attenzioni particolari.

Una di queste è senza dubbio la gravidanza, una stagione di significative trasformazioni fisiche e psichiche, in cui corpo e mente si preparano ogni giorno ad accogliere una nuova vita.

Il momento della maternità, quando è vissuto in modo positivo, può trasformarsi in una parentesi di vita straordinaria non solo per dare nuova luce al proprio corpo, ma anche per imparare a rallentare sperimentando nuove routine di benessere e di bellezza. Una bellezza “semplice” da raggiungere, che fa rima con piccole attenzioni ripetute e con quella sensazione di sentirsi a proprio agio in un momento della vita da ricordare per sempre.

IMPARARE A PENSARE A SE STESSE PER UNA GRAVIDANZA SERENA

Stare bene con se stesse significa anche sentirsi in forma, cercando di trovare un equilibrio soddisfacente tra le attività quotidiane che necessitano di essere portate a termine e la nuova condizione che richiede, invece, attenzioni diverse.

Il riposo notturno, ad esempio, diventa un fattore determinante per il benessere della mamma e ove possibile è importante concedersi qualche pausa anche durante la giornata per permettere all’organismo di ricaricarsi, semplificando al massimo viaggi e spostamenti quotidiani.

Inoltre, se prima della gravidanza a una sigaretta di troppo o a un bicchiere di vino non si dava grande peso, ora le prospettive sono molto diverse ed è fondamentale cambiare immediatamente abitudini eliminando completamente fumo e alcolici di qualsiasi gradazione.

Ultimo ma non di importanza, se il medico lo consente anche un moderato esercizio fisico può essere un toccasana. Può bastare una passeggiata di trenta minuti al giorno: si tratta di un piccolo gesto dai risultati importanti. Basta una camminata per attivare la circolazione, aumentare la capacità respiratoria e assorbire quel 15% in più di ossigeno importanti per la mamma e il bambino.

LA CURA DELLA PELLE IN GRAVIDANZA: PREVENIRE LE SMAGLIATURE

 Spesso la gravidanza è ritenuta la principale responsabile della comparsa delle smagliature, anche se in realtà, già a partire dalla pubertà e prima dei trent’anni, sbalzi di peso e fattori ormonali possono essere responsabili dei cedimenti delle fibre elastiche della pelle.

Si ritiene che facciano la loro apparizione a seguito di un’azione meccanica, ovvero quando la pelle cambia aspetto per un qualsiasi motivo e diventano visibili quando si accompagnano all’aumento del cortisolo, un ormone prodotto dalle ghiandole surrenali. Questo ormone è in grado di indebolire la pelle, rendendola meno elastica.

Quando compaiono in gravidanza, spesso accade dalla seconda metà della gestazione e rimangono in ogni caso un inestetismo molto temuto, caratterizzato da atrofia e riduzione dello spessore cutaneo.

Dal punto di vista istologico si tratta di vere e proprie cicatrici, causate dalla frattura delle fibre di collagene a livello del derma, lo strato più profondo della pelle. Durante la gravidanza interessano fianchi, addome e seno e sono provocate dall’aumento di cortisolo, l’ormone responsabile dell’indebolimento delle fibre elastiche, il collagene e i mucopolisaccaridi, che formano l’impalcatura del derma, in conseguenza del fatto che il volume cutaneo cambia radicalmente.

UNA VOLTA FATTA LA LORO COMPARSA, LE SMAGLIATURE RESTANO VISIBILI

Proprio per questo l’ideale è giocare d’anticipo e anche il Ministero della Salute indica la prevenzione come strada migliore da seguire, insieme a uno stile di vita sano abbinato a un’alimentazione bilanciata ricca di acqua, proteine e vitamine antiossidanti, frutta e verdura, cereali integrali, betacarotene, magnesio e zinco, unita al trattamento della pelle con prodotti mirati, tra cui senza dubbio l’olio di mandorla.

L’OLIO DI MANDORLA E LE SUE PROPRIETA’

L’olio di mandorla è un rimedio cosmetico naturale molto diffuso e si ricava dalla spremitura a freddo delle mandorle, particolarmente diffuse nell’area geografica del mediterraneo. Vanta una storia molto antica e le sue origini risalgono addirittura alla coltivazione del mandorlo in Persia, Assiria e Palestina: già a quel tempo, dalla sua spremitura delle mandorle veniva ricavato un olio particolarmente indicato per la cura della pelle.

Si tratta di un prodotto molto versatile, ricco di acido oleico e vitamina D, che nel campo della cosmetica vanta molti utilizzi, in particolar modo nella cura dei capelli e della pelle. Con le sue proprietà emollienti, la nutre intensamente rendendola morbida ed elasticizzata: il primo passo per evitare la comparsa di fastidiosi inestetismi.

L’olio di mandorla è dunque un prodotto ben tollerato e sicuro, in grado di rinforzare le fibre elastiche proprio nei mesi in cui siamo maggiormente sottoposte a stress.

L’ideale sarebbe quindi dedicare a se stesse un momento quotidiano di bellezza, applicandolo nei punti di maggiore interesse quali seno, pancia e interno coscia, con movimenti circolari fino al suo assorbimento, senza dimenticare che la costanza, abbinata a uno stile di vita sano, rimane la regola d’oro per la buona riuscita di ogni trattamento.

BODY CARE OIL DI LLOYDSFARMACIA

Nella scelta di un prodotto per il proprio corpo le donne in gravidanza devono sempre porre molta attenzione agli ingredienti che lo compongono, che devono essere compatibili con il delicato periodo che stanno vivendo.

Body Care Oil di LloydsFarmacia è a base di olio di mandorla e altri oli vegetali – come l’olio di Argan – che servono a mantenere la pelle elastica e idratata, riducendo la possibilità di comparsa delle smagliature. In più, gli oli presenti aiutano a migliorare anche l’aspetto delle cicatrici.

Non contiene oli minerali, non contiene petrolati e siliconi ed è arricchito di vitamina F.

Va applicato massaggiando con movimenti circolari su addome, seno, cosce e fianchi – che sono le zone più soggette alla comparsa degli inestetismi – fino al completo assorbimento. Nel caso di cicatrici va applicato sulla zona interessata due volte al giorno, sempre con movimenti circolari fino a totale assorbimento.

Per contrastare la pelle secca, tipica dell’inverno e dei cambi di stagione, si usa dopo ogni bagno o doccia.

Body Care Oil LloydsPharmacy

Un olio trattamento per il corpo formulato con una miscela di olii naturali noti per aiutare la pelle ad aumentare l’elasticità e impedire così l’apparizione delle cicatrici e delle smagliature.

Hai già la nostra app? Clicca ed entra subito nel mondo dei servizi di LloydsFarmacia!