Il trucco c’è, ma quasi non si vede!

Flawless in inglese significa impeccabile, senza difetti e in fondo è così che ognuna di noi vuole vedersi prima di uscire. Abbiamo tutte delle piccole imperfezioni, delle giornate o dei periodi in cui la nostra pelle risente maggiormente dello stress, ma abbiamo anche a nostra disposizione tantissimi piccoli rituali che possono donarci un aspetto più fresco e radioso pur restando noi stesse.

Sempre più spesso ci capita di notare sulle passerelle o nei red carpet modelle e attrici che sfoggiano questo trucco denominato anche “nude look”.  E’ il cosiddetto trucco “flawless”, che assicura un effetto pelle perfetta, luminosa ma estremamente naturale con un duplice vantaggio, sia nell’estetica che nella durata.

Per questo look minimale ma a effetto pelle di porcellana non ci resta che dire addio ai mascheroni, bastano alcune semplici regole e qualche dritta dei make-up artist e il risultato è garantito.

Vediamo insieme tutti gli step:

0. DETERSIONE ACCURATA

La pulizia del viso è una fase essenziale. Riserva sempre la giusta cura alla rimozione del trucco o delle impurità che si depositano sul viso per ritrovare la naturale luminosità. Non dimenticare mai di struccarti la sera o di detergere il viso al mattino.

Una volta che il viso è stato deterso e idratato con una crema adatta alla nostra pelle possiamo passare alla fase del trucco vero e proprio.

1. Primer

Il colorito un po’ spento si ravviva immediatamente massaggiando qualche goccia di primer sul viso. Questa base essenziale del trucco va applicata dopo la crema idratante per un’adeguata aderenza del fondotinta, rende la pelle liscia, luminosa e levigata. Questi effetti derivano dalla composizione, ricca di sostanze idratanti ma anche di polveri micronizzate e perle riflettenti  e iridescenti.

2. CORRETTORE

Disponibile in forma liquida e in stick, va picchiettato con cura per favorire l’aderenza e una copertura efficace delle imperfezioni importanti della pelle.

Scegli il colore giusto per la tua esigenza:

Giallo

per ridurre le iperpigmentazioni , mascherando occhiaie, macchie da gravidanza e cicatrici scure.

VERDE

per minimizzare i rossori associati ad angiomi, terapie laser, cicatrici. In caso di couperose o rosacea

CORALLO

specifico quando le occhiaie tendono al blu o per  ecchimosi post operatorie o vene superficiali.

VIOLA

per eliminare il colorito spento o quello grigio di chi fuma o le macchie di un’abbronzatura che sta sparendo

Il segreto dei make-up artist è di inumidire leggermente la zona da trattare con del tonico per far assorbire meglio il prodotto, meglio se steso con un pennello da fondotinta o una spugnetta in silicone.

3. FONDOTINTA

In questo tipo di trucco la scelta del fondotinta è davvero fondamentale. Dobbiamo, infatti, a questo prodotto l’effetto “seconda pelle” e non possiamo correre il rischio di sbagliarlo. Per un effetto più naturale e uniforme stendi accuratamente il prodotto con il pennello apposito e prediligi un fondotinta che contenga filtri solari per prevenire l’invecchiamento cutaneo.

Anzitutto valuta attentamente il tuo tipo di pelle, ogni tipologia necessita di un fondotinta specifico.

Partiamo dalla pelle secca per la quale è meglio optare per prodotti dalla texture leggera meglio se addizionati di acido ialuronico.

Se la pelle è matura meglio orientarsi su fondotinta luminosi, nutrienti ma non troppo coprenti e pigmentati per non evidenziare le rughe.

Una pelle grassa  necessita di prodotti non comedogeni ad alta percentuale di polveri come ad esempio i fondotinta compatti capaci di opacizzare e assorbire il sebo in superficie.

Per la pelle mista è meglio effettuare una o due volte a settimana uno scrub leggero per uniformare lo strato corneo e poi utilizzare un fondotinta compatto.

Per chi invece è aperto alle novità oggi il mercato offre prodotti innovativi come la BB CREAM (Blemish Balm Cream), che nella sua formulazione unisce la texture del fondotinta alla azione della crema idratante. Ulteriore evoluzione è invece la CC CREAM (Correttive Colour Cream) a maggior effetto coprente e nutriente.

 

4. CIPRIA, TERRA o BLUsh

Per un make-up flawless è di rigore una cipria trasparente. Stendila in modo uniforme per poi applicare una terra molto leggera per mitigare le zone più sporgenti del viso. Utilizza il  blush dai toni pastello nella gamma dei rosa e arancio se hai la pelle chiara. Se hai una carnagione olivastra o sei già abbronzata preferisci sfumature più  accese anche tendenti al fucsia.

Non esagerare mai nelle quantità e se il tuo viso non ha gli zigomi molto pronunciati lo stratagemma cosmetico è colorare dei “pomelli” rosa che richiamano le guance delle bambine quando sono all’aria aperta. Il segreto è posizionarsi davanti lo specchio, sorridere senza aprire la bocca e colorare la parte più sporgente delle guance facendo attenzione a non avvicinarsi agli occhi.

5. GLOSS
Per le labbra via libera al classico lucidalabbra nelle tonalità chiare come il pesca o l’arancio pallido, possibilmente in sintonia con il resto del viso.

 

6. OMBRETTO e Mascara

Le palette di ombretti perfette hanno una texture leggera e i toni chiari come beige, rosa cipria e tortora. Vanno stesi sulla palpebra superiore per poi completare con abbondante mascara per donare profondità allo sguardo.

7. Focus sopracciglia

E’ necessario che siano disciplinate e definite con una matita dotata di spazzolina.

8. ILLUMINANTE

Tocco finale ma estremamente glamour è il cosiddetto HIGHLIGHTER, un illuminante in crema o stick che contiene microperle iridescenti da applicare sulle zone del viso che catturano maggiormente la luce: zigomi, il dorso del naso, le tempie ma anche décolleté e spalle.

Defence Color Primer

Base uniformante per viso e occhi ideale per tutti i tipi di pelle.

Mousse Struccante Doppia Azione

Il detergente con una doppia azione in superficie e in profondità.

Face D CC Cream Medium

Crema correttrice del colore, con SPF 20.

Scrub & Mask Maschera Esfoliante

Maschera a doppia esfoliazione per ossigenare e creare un effetto pelle nuova

Defence Color Fard

Texture ultra-fine dal tocco leggero e dal finish luminoso e vellutato.

Acqua Micellare Fisiologica

Acqua micellare fisiologica. Purifica, rimuove le impurità, lenisce e protegge anche le pelli più sensibili.

Toleriane Teint Mineral Rose Beige

Fondotinta correttore compatto – polvere. Corregge le imperfezioni durevolmente. Uniforma naturalmente il colorito senza ostruire i pori. Tonalità Rose Beige.

Toleriane Teint Cipria

Cipria fissante opacizzante. Trasparente, opacizza e illumina il colorito

Couvrance Correttore Verde

Neutralizza e nasconde armoniosamente le imperfezioni cutanee importanti. Disponibile in 3 colori: verde, giallo, corallo. Senza profumo, senza conservanti quali i parabeni.

Dermablend Correttore Viola

Corregge visibilmente il colorito non uniforme, con discromie da lievi a intense.

Couvrance Correttore Corallo

Neutralizza e nasconde armoniosamente le imperfezioni cutanee importanti. Disponibile in 3 colori: verde, giallo, corallo. Senza profumo, senza conservanti quali i parabeni.

Dermablend Correttore Giallo

Corregge visibilmente il colorito non uniforme.

Hai già la nostra app? Clicca ed entra nel mondo dei servizi di LloydsFarmacia!