La Manicure perfetta non è sempre il sogno di tutti? Ogni giorno veniamo in contatto, per lavoro o per diletto, con molte persone e la prima cosa che notano di noi sono le nostre mani che stringono le loro.

Un impulso tremendo ci assale se le mani sempre in mostra non sono a posto: ritrarle!

Non è certo il gesto più educato da fare, eppure basta così poco per trattare le nostre mani e renderle sempre presentabili, anche se non si ha il tempo di passare dall’estetista.

l

GLI STRUMENTI PER LA MANICURE FAI DA TE

Il necessaire, da preparare prima di procedere, comprende:

COMINCIAMO...

  1. Rimuoviamo, innanzitutto, ogni traccia di smalto residuo utilizzando il dischetto di cotone imbevuto di solvente, procedendo dai lati verso al punta.
  2. Immergiamo le mani nell’acqua tiepida, precedentemente preparata nella boule, per alcuni minuti.
  3. Asciughiamo, poi, accuratamente.
  4. Limiamo le unghie uniformandole tra loro secondo la loro forma naturale. Dai lati verso il centro: teniamo maggior lunghezza per slanciare le dita corte e minor lunghezza e forma squadrata per dita lunghe e sottili. Se ci sono rilievi sulla superficie dell’unghia rimuoviamoli delicatamente con movimenti circolari della lima.

Ora, applichiamo un goccia di olio per le cuticole su ogni unghia e massaggiamo fino a completo assorbimento. Lasciamo asciugare un minuto e procediamo alla rimozione delle cuticole con il bastoncino d’arancio, che abbiamo ricoperto con un po’ di cotone per rendere l’operazione più delicata.
Applichiamo la base rinforzante, utilissima per chi ha unghie fragili e lievi incrinature: la base rinforzante facilita la stesura dello smalto colorato. Per fare questo teniamo la mano appoggiata ad un piano con le dita aperte per mantenere separate le unghie. La prima pennellata va data al centro dell’unghia poi ai lati con movimento fermo e ampio, dalla base dell’unghia alla punta.

E se ci sbagliamo? Niente paura: un bastoncino di cotone imbevuto di solvente toglierà ogni sbavatura.
Dopo lo smalto colorato ecco il momento del top-coat che forma un film protettivo e regala al colore qualche giorno in più.
Stendiamo base rinforzante e top-coat una sola volta, mentre lo smalto colorato due volte dopo aver lasciato asciugare bene il primo strato.

SCEGLIAMO I COLORI

Il colore, come il profumo, è una scelta tutta personale in base ai propri gusti e, perché no, anche alla moda.

I colori pastello sono sempre eleganti sia per il giorno sia per la sera: anche le più timide possono far parlare di sé per la propria grazia.
I colori nude look e i marroni vanno benissimo per il giorno.
I rosa e i viola sono per chi osa e i colori più accesi come rosso, arancione e fucsia sono decisamente per una sera d’estate.

In definitiva, scegliete il colore con cui vi sentite a vostro agio e che rispecchi la vostra natura: così come un abito o un profumo le mani parlano di voi e fanno capire all’altro chi siete!

Buon Trattamento! wink

 Fonte: LaRoche-Posay  Nail Spa, Mavala

Hai già la nostra app? Clicca ed entra subito nel mondo dei servizi di LloydsFarmacia!